mercato immobiliare ancora in calo – nuovi dati da Idealista.it


bologna 7 gennaio Un calo medio dei prezzi del 5% rispetto al 2011, con una tendenza che ha riguardato tutta Italia con le maggiori riduzioni a Padova (-16,4%), Bari (-7,1%) e Roma (-6,6%). È questa la fotografia consuntiva del mercato immobiliare nel 2012 fatta da Idealista.it sulla base di circa 45mila annunci di compravendita (44.189) .Ecco alcuni flash sull’andamento in Emilia Romagna :Modena (-11,1%), Parma (-9,8%), Bologna (-5.5%)In particolare secondo l’indagine la modifica dei prezzi si è accentuata dalla seconda parte dell’anno appena trascorso, approdando ai grandi mercati. La riduzione nella capitale infatti, è sensibilmente sopra la media nazionale, mentre Napoli (-1,9%) e Milano (-1,0%) oscillano tra alti e bassi , ma mostrano una sostanziale tenuta rispetto al contesto generaleTra le città maggiori, a Padova (-16,4%) è sboom da bolla, seguono Bari (-7,1%), Catania (-5,4% ) e Firenze (-5,3%).Tra le altre città capoluogo al nord Bergamo (-8,7%), è quella che sconta maggiormente gli eccessi degli anni addietro e la crisi di una economia basata sulla piccola-media impresa. Al sud Taranto perde il 7,7%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet