INDIANI E CINESI ALL’ASTA PER LE MOTO MALAGUTI


BOLOGNA 7 GENNAIO La marca motociclistica boplognese Malaguti andrà all’asta e in gara ci sono investitori cinesi e indiani. L’advisor Deloitte dovrebbe consegnare a breve ai fratelli Antonino e Marco Malaguti (i figli del fondatori) una rosa di offret in gran parte asiatiche ma in corsa potrebbe esserci anche qualche investitore tedesco. Maluguti nel segmento scooter fattura circa 45 milioni di euro (20000 mezzi l’anno) con l’export al 25%. La cessione potrebbe riguardare anche il pacchetto di controllo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet