Montezemolo crea trust per i 5 figli


bologna 6 maggio Luca Montezemolo ha costituito un trust per i suoi cinque eredi.La nascita del Trust Famiglia Montezemolo, scrive MF, e’ avvenuta nelle scorse settimane a Roma, nello studio del notaio Maurizio Misurale. Il presidente della Ferrari ne e’ disponente mentre il trustee e’ Bim Fiduciaria, la fiduciaria di Banca Intermobiliare (gruppo Veneto Banca), nel cui capitale Montezemolo entro’ con circa il 2% nel 2003, mentre il figlio Matteo ne e’ stato consigliere d’amministrazione fino a maggio dello scorso anno. Il primo asset trasferito da Montezemolo al nuovo trust, oltre a 20.000 euro, e’ stata la quasi totalita’ del capitale di Fisvi, cassaforte del manager-imprenditore: la cessione, sottolinea l’atto, viene effettuata senza corrispettivo al fine di incrementare il fondo in trust e la partecipazione sara’ gestita, impiegata e distribuita dal trustee che non potra’ venderla prima di cinque anni. In Fisvi il totale dell’attivo di 16 milioni e’ rappresentato dagli immobili che il presidente della Ferrari possiede nel centro di Roma e dalla villa di Capri, oltre alla controllata al 90% Fisvi Charter, ulteriormente finanziata per mezzo milione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet