La cooperazione bolognese dei trasporti sbarca a Roma


bologna 5 maggio – Il consorzio bolognese Cosepuri, operante nel settore dei trasporti, lavorerà sul territorio romano insieme ad aziende locali, come il Consorzio Quasar, utilizzando esclusivamente vetture con autorizzazioni del Comune di Roma. In merito a ciò Legacoop Lazio vuole ribadire che tale iniziativa imprenditoriale rientra nell’impegno alla lotta all’abusivismo e al rispetto delle regole del mercato. “Si tratta di un progetto imprenditoriale importante – commenta Legacoop Lazio – che produrrà nuovi posti di lavoro e permetterà di avere sul mercato romano, un operatore che ha fatto della qualità e del rispetto delle regole la sua carta vincente”. “Il progetto della cooperativa Cosepuri e del consorzio Quasar rappresenta il meglio di quanto la cooperazione nel settore del trasporto pubblico rappresenta nel Lazio. L’obiettivo è quello di conciliare esigenze del territorio con la nascita di nuove imprese” – aggiunge il Presidente di Legacoopservizi Andrea Laguardia.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet