Uni Land: multa Consob da oltre un milione a manager e azionista


MONGHIDORO 5 GENNAIO – Multa Consob da oltre un milione di euro per l’azionista di Uni Land, Alberto Mezzini, l’investor relator, Claudio Morsenchio e un altro soggetto, Alessandro Rapalli. I tre sono accusati, tra gli altri reati, di manipolazione del mercato, per aver sostento le quotazioni del titolo nel periodo gennaio 2006-giugno 2008 e per aver ritardato l’esercizio delle funzioni di vigilanza della Consob. La Commissione sottolinea che le condotte illecite accertate "sono sintomatiche di un’unitaria e consapevole strategia manipolativa", con la diffusione al pubblico di "reiterate informazioni false e fuorvianti". E’ quanto si legge nel bollettino Consob.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet