Monti A.: Trentin ha rasseganto dimissioni per divergenze con altri consiglieri


bologna 4/4/2011-Il consigliere e presidente di Monti A., Roberto Trentin, ha rassegnato le proprie dimissioni a causa di insanabili divergenze di opinioni con gli altri consiglieri di gestione in relazione alla amministrazione della societa’ e al rinvio dell’approvazione del bilancio 2010.Lo ha precisato in una nota la societa’, in seguito alla richiesta di chiarimenti da parte della Consob.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet