La bolognese Ima ha avviato l’acquisizione della ILAPAK


bologna 4 febbraio La bolognese Ima ha avviato l’acquisizione della ILAPAK che produce macchine per il confezionamento industriale. Fondata nel 1970, genera un fatturato annuo di oltre 80 milioni con oltre 450 professionisti qualificati che realizzano più di 650 macchine singole e linee complete di confezionamento automatico ogni anno.Con sede a Lugano, Svizzera, ILAPAK ha diciannove di vendita e assistenza in diversi paesi in tutto il mondo. Ilapak ha cinque siti produttivi (Lugano, Svizzera, Arezzo, Italia, Lang Fang, Cina, Rogers, Arkansas e Charlotte, North Carolina), per un totale di circa 20.000 metri quadrati di superficie coperta.La società entrerà nella business unit pakaging che vale il 38 % del fatturato consolidato di IMA

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet