Cristian Maretti, direttore di Legacoop Agroalimentare Nord Italia, soddisfatto per il riconoscimento del “Distretto del pomodoro da industria nord Italia” come Organizzazione interprofessionale interregionale


BOLOGNA 4 GENNAIO – «Congratulazioni per l’accordo che ha portato al riconoscimento del “Distretto del pomodoro da industria nord Italia” come Organizzazione interprofessionale interregionale da parte della Regione Emilia-Romagna»: Cristian Maretti, direttore di Legacoop Agroalimentare Nord Italia, commenta con favore l’annuncio dato quest’oggi dall’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni.«Siamo certi – ha aggiunto Maretti – che verrà utilizzato bene e con competenza per valorizzare il lavori degli operatori della filiera e migliorare il reddito degli agricoltori, non in contrapposizione, ma in collaborazione con l’industria agroalimentare».Maretti sottolinea come questo genere di iniziative possano costituire un modello di riferimento per organizzare al meglio e rendere più forti a livello nazionale le altre filiere dell’agroalimentare, «un obiettivo – insiste – sul quale Legacoop Agroalimentare sta lavorando da tempo».

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet