Unipol interessata a acquisto diritti inoptati Fonsai fino a quota 4,9%


BOLOGNA 30 AGOSTO- Unipol è interessata ad acquistare, nell’ambito dell’offerta in borsa dei diritti di opzione non esercitati relativi all’aumento di capitale di Fondiaria-Sai, un numero di diritti tali da consentire la sottoscrizione di azioni ordinarie Fonsai per una quota massima del 4,9% del capitale ordinario post aumento.L’asta dei diritti inoptati degli aumenti di capitale di Fonsai e Unipol partirà il 3 settembre.Nel complesso, l’inoptato dei due aumenti, chiusi lo scorso 1 agosto, riguarda un controvalore di 665 milioni di euro circa, che, in caso di mancata sottoscrizione, andrebbe a carico delle banche del consorzio di garanzia, guidato da Mediobanca e UniCredit, che si accollerebbero la porzione più rilevante.La fusione a quattro, che coinvolgerà anche Premafin e Milano Assicurazioni, sarà efficace a partire dall’1 gennaio 2013.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet