Unipol: detiene indirettamente 3,9% Mediobanca, 5,5% Rcs,4,5% Pirelli


BOLOGNA 30 LUGLIO In seguito all’aumento di capitale di Premafin Finanziaria riservato a Unipol Gruppo Finanziario (Ugf) che, di conseguenza, ne ha acquisito il controllo, alcune partecipazioni azionarie ora fanno capo a Finsoe, azionista di controllo della compagnia Ugf. Finsoe, che detiene attualmente l’80,928% di Premafin, secondo gli ultimi aggiornamenti comunicati a Consob ha in portafoglio il 3,871% di Mediobanca, posseduto indirettamente (tramite FonSai 3,142%, Ugf 0,036% e Finsai 0,332%), il 4,482% di Pirelli & C. (tramite FonSai 4,454%, Milano Assicurazioni 0,025% e Popolare Vita 0,003%), il 5,461% di Rcs Mediagroup (tramite FonSai 2,242%, Saifin 0,094%, Milano Assicurazioni 1,712%, Sainternational 1,406%, Siat 0,007%), oltre al 4,185% di Gemina (detenuto tramite FonSai). Sotto il cappello di Finsoe, che controlla Unipol, sono confluiti altri pacchetti azionari controllati indirettamente tramite le societa’ e holding che facevano riferimento ai LigrestiFra questi, oltre ovviamente anche al 36,7% di FonSai e il 63,5% di Milano Assicurazioni, anche il 4,9% di Alerion Clean Power, il 2% di Banca Intermobiliare e il 4,6% di Industria e Innovazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet