DUE NUOVI CAVALIERI DEL LAVORO EMILIANI: FAVA E MARCHESINI


BOLOGNA 3 GIUGNO Dal 1901, anno di istituzione dell’Ordine al merito dei Cavalieri del lavoro, gli insigniti sono oltre 2700.Quelli che esercitano ancora attività d’impresa sono 592 e tra loro ci sono i 25 nuovi Cavalieri del Lavoro nominati il 2 giugno 2013 in occasione della Festa della Repubblica.Solo 2 gli emiliano romagnoli inseriti quest’anno.Il primo nome nuovo è quello di Maurizio Marchesini, fresco di riconferma alla presidenza di Confindustria Emilia Romagna e guida del gruppo bolognese Marchesini specializzato nel packaging per farmaci e cosmeticiC’è anche il ferrarese Enrico Fava che guida un’azienda specializzata nella costruzione di macchine automatiche per l’industria della pasta, la Fava Spa, che esporta il 90% della produzione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet