bo 3/2/2012Unipol/Fonsai: Pedroni, Finsoe puo’ fornire 500 mln


bologna 3 febbraio -“Una stima approssimativa prevede un impegno diretto per le imprese cooperative tra 300 e 350 milioni per l’aumento di capitale. Finsoe dispone di risorse proprie che copriranno l’investimento finanziario fino a 450-500 milioni”.Lo afferma in un’intervista a Repubblica, Marco Pedroni, presidente di Finsoe, la cassaforte delle Coop e socio di maggioranza di Unipol, in vista della fusione di quest’ultima con Fonsai.”Unipol, che ha sempre monitorato il mercato per sfruttare possibili occasioni, ha ritenuto che asset e portafoglio di Fonsai e Milano fossero una grande occasione di crescita nel proprio core business. Per cui – spiega Pedroni – quando si e’ prospettata l’opportunita’ dell’operazione abbiamo valutato la validita’ del progetto industriale” e aggiunge che “pensiamo sia un buon progetto sia per i nostri azionisti ma anche per il sistema paese con la creazione del secondo gruppo dopo Generali”, conclude.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet