UNIPOL OFFERTA IN BORSA DEI DIRITTI DI OPZIONE NON ESERCITATI


BOLOGNA 29 AGOSTO Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. (“Unipol”)comunica, che durante il periodo di offerta in opzione (16 luglio 2012 – 1°agosto 2012, il “Periodo di Offerta”) sono stati esercitati n. 15.407.421diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 308.148.420 azioni ordinarie e n.5.614.818 diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 112.296.360 azioniprivilegiate (le “Azioni”) di Unipol, pari rispettivamente al 72,87% del totaledelle azioni ordinarie offerte e al 43,12% del totale delle azioni privilegiateofferte, per un controvalore complessivo pari ad Euro 725.785.791,00.Al termine del Periodo di Offerta, risultano dunque non esercitati n. 5.735.150diritti di opzione riguardanti la sottoscrizione di n. 114.703.000 azioniordinarie, pari al 27,13% delle azioni ordinarie offerte e n. 7.408.015 diritti diopzione riguardanti la sottoscrizione di n. 148.160.300 azioni privilegiate, parial 56,88% delle azioni privilegiate offerte (i “Diritti”), per un controvalorecomplessivo pari ad Euro 373.862.292,50.In adempimento a quanto disposto dall’art. 2441, terzo comma, del codicecivile, i Diritti saranno offerti in Borsa, per conto di Unipol, a cura di EquitaSIM S.p.A., nelle riunioni del 3, 4, 5, 6 e 7 settembre 2012. Il primo giornoverrà offerto l’intero ammontare dei Diritti e nei giorni successivi verrannoofferti i Diritti eventualmente non collocati nei giorni precedenti.La sottoscrizione delle Azioni dovrà essere effettuata presso gli intermediariautorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A.entro e non oltre il 10 settembre 2012, a pena di decadenza.I Diritti saranno messi a disposizione degli acquirenti tramite gli intermediariautorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte TitoliS.p.A. e potranno essere utilizzati per la sottoscrizione di (i) azioni ordinarie dinuova emissione, con godimento regolare e aventi le stesse caratteristiche diquelle in circolazione, al prezzo di Euro 2,00 (dei quali Euro 0,975 daimputarsi ad incremento del capitale sociale ed Euro 1,025 da imputarsi allariserva sovrapprezzo azioni), nel rapporto di opzione di n. 20 nuove azioniordinarie ogni n. 1 Diritto esercitato; e (ii) azioni privilegiate di nuovaemissione, con godimento regolare e aventi le stesse caratteristiche di quellein circolazione, al prezzo di Euro 0,975 (da imputarsi integralmente adincremento del capitale sociale), nel rapporto di opzione di n. 20 nuove azioniprivilegiate ogni n. 1 Diritto esercitato.Le Azioni sottoscritte entro la fine dell’offerta in Borsa saranno accreditate suiconti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito daMonte Titoli S.p.A. al termine della giornata contabile dell’ultimo giorno diesercizio dei Diritti e saranno disponibili dal giorno di liquidazione successivo.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet