MANUTENCOOP LANCIA IL BOND


BOLOGNA 29 LUGLIO Manutencoop Facility Management ha fissato il prezzo di un prestito obbligazionario a tasso fisso, senior secured dell’importo complessivo di 425 milioni di euro con scadenza 2020, offerto ad investitori istituzionali. Le obbligazioni avranno una cedola annuale del 8,5% e saranno quotate sull’Eur o MTF Market della Borsa di Lussemburgo e presso il sistema Extra MOT istituito presso Borsa Italiana. Manutencoop Facility Management utilizzerà i proventi delle obbligazioni principalmente al fine di rimborsare alcuni dei prestiti bancari esistenti e rispondere alle esigenze di liquidità il mondo delle cooperative approda con successo al mercato dei capitali.Al bondi lavora un gruppo di banche internazionali (JP Morgan, UniCredit, Banca IMI e Mediobanca) . Su Manutencoop, le agenzie di rating si sono espresse con un giudizio “speculative grade”. Standard & Poor’s ha assegnato un rating preliminare B+ con outlook stabile, mentre Moody’s ha emesso un giudizio B2.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet