Premafin: avanti con il progetto Unipol


bologna 28 marzo – “Non ci sono fatti nuovi che possano modificare il percorso finalizzato alla realizzazione del progetto di integrazione con il gruppo Unipol”. Cosi’ un portavoce di Premafin, la holding cui fa capo il controllo di Fondaria Sai. “Proseguono infatti con impegno – sottolineano le fonti – le attivita’ avviate ai fini dell’integrazione da parte di tutte le societa’ coinvolte”. Le parole del portavoce giungono sulla scia di quanto dichiarato in serata in conferenza stampa dall’a.d. di Unicredit Federico Ghizzoni il quale ha detto di non ritenere che gli accertamenti giudiziari possano aver impatto sull’iter di integrazione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet