RISULTATI OPA Hera S.p.A. su Acegas-APS


BOLOGNA 28 FEBBRAIO Con riferimento all’offerta pubblica obbligatoria totalitaria di acquisto e scambio promossa da Hera S.p.A. (“Hera” o “Offerente”), ai sensi degli articoli 102 e 106, commi 1 e 2-bis e seguenti del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato ed integrato (“TUF”), su massime n. 20.393.006 azioni ordinarie emesse da Acegas-APS S.p.A. (“Offerta”) Hera rende noto che, in data odierna, si è concluso il periodo di adesione iniziato in data 7 febbraio 2013 (“Periodo di Adesione”).Sulla base dei risultati provvisori comunicati da Banca IMI S.p.A., nella sua qualità di intermediario incaricato del coordinamento della raccolta delle adesioni, sono state portate in adesione all’Offerta n. 16.511.317 azioni ordinarie Acegas-APS S.p.A., pari a circa il 30,03% del capitale sociale di Acegas-APS S.p.A. e a circa l’80,97% delle azioni ordinarie oggetto di Offerta.Si segnala che l’Offerente, nel corso del Periodo di Adesione non ha effettuato al di fuori dell’Offerta, né direttamente né indirettamente, acquisti aventi ad oggetto azioni ordinarie Acegas-APS S.p.A. Conseguentemente, Hera verrà a detenere direttamente complessive n. 50.978.258 azioni ordinarie Acegas-APS S.p.A., pari a circa il 92,72% del capitale sociale di Acegas-APS S.p.A, escluse le n. 118.883 azioni proprie detenute da quest’ultima. Hera, pertanto, darà corso alla procedura per l’adempimento dell’obbligo di acquisto ai sensi dell’articolo 108, comma 2, del TUF, delle rimanenti n. 3.881.689 azioni ordinarie Acegas-APS S.p.A. Hera comunicherà con apposito avviso, che sarà pubblicato sul quotidiano “Italia Oggi”, le informazioni in merito alla procedura di cui all’articolo 108, comma 2, del TUF.Il pagamento del corrispettivo rappresentato da (i) n. 4,15994709 azioni ordinarie Hera di nuova emissione per ogni n. 1 azione ordinaria Acegas-APS S.p.A. e (ii) Euro 0,27342352 in contanti per ogni n. 1 azione ordinaria Acegas-APS S.p.A. ai titolari delle azioni Acegas-APS S.p.A. portate in adesione all’Offerta, verrà pagato da Hera in data 6 marzo 2013.I risultati definitivi dell’Offerta saranno pubblicati mediante avviso che sarà pubblicato sul quotidiano “Italia Oggi” entro il 5 marzo 2013 ai sensi delle applicabili disposizioni legislativi e regolamentari.Il Documento di Offerta, contenente la descrizione puntuale dell’Offerta, è consultabile sul sito internet di Hera S.p.A., all’indirizzo www.gruppohera.it, sul sito internet di Acegas-APS S.p.A., all’indirizzo www.gruppo.acegas-aps.it nonché sul sito internet del Global Information Agent, Sodali S.p.A. www.sodali.com.Tommasi: “successo Opas dimostra l’apprezzamento del progetto proposto” “Il successo dell’Opas è da salutare con grande soddisfazione”, afferma Tomaso Tommasi di Vignano, Presidente Hera. “L’altissima adesione, fra gli altri, dei piccoli risparmiatori, significa che il progetto industriale e di servizio che abbiamo proposto con questa aggregazione è stato pienamente compreso e apprezzato, oltre che dai mercati, anche dai territori. Adesso l’obiettivo è portare avanti i processi di integrazione operativa e procedere al delisting di AcegasAps Spa”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet