VIA DI RILANCIO EMILIANA PER BANCA ARNER ITALIA


FORLI’ 27 AGOSTO La cooperativa forlivese Confidi-Prof ha presentato alla Banca d’Italia la richiesta per poter salire nell’azionariato della filiale italiana di Banca Arner acquistando il restante 90,5% del capitale dalla controllata elvetica Banca Arner SA. Il valore di Banca Arner consiste nella licenzia bancaria e in una massa gestita dal private banking di circa 100 milioni di euro.L’offerta di 10 milioni di euro parte dal 9,5 % già nelle mani di Gianluca Selvi e Paolo Verri. Il progetto che parte da Confidi-Prof punta a trasformare Arner Italia in Banca delle Professioni, un istituto specializzato nel credito di firma (fideiussioni), nelle gestioni private e nella finanza strutturata e straordinaria per i professionisti (soprattutto commercialisti, ma anche avvocati, notai e tutti gli altri) e per le imprese da loro assistite. La raccolta del risparmio sarà online per poi impiegare le somme raccolte in attività di factoring pro soluto. Ma anche offrire conti correnti e di deposito studiati per le necessità dei commercialisti e di altri professionisti. E’ prevista la nascita di una divisione di investment banking che sfrutti il network dei dottori commercialisti e delle società che molti di loro gestiscono o assistono.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet