OTTIMA PARTENZA PER IL NUOVO VOLO BOLOGNA-MOSCA CON AEROFLOT: IN 2 SETTIMANE RIEMPIMENTO MEDIO AL 70%


BOLOGNA 24 SETTEMBRE Il nuovo volo diretto Bologna – Mosca di Aeroflot, inaugurato il 1° settembre scorso, è già un successo. “Nelle prime due settimane di attività – ha spiegato la presidente dell’Aeroporto di Bologna Giada Grandi – i passeggeri sono stati circa 2.800, con un fattore di riempimento del 70%: un livello che normalmente si raggiunge dopo un lungo periodo di operatività. E’ vero che questo volo era molto atteso dalle imprese del territorio e dagli operatori turistici, ma i primi risultati sono davvero eccezionali”. La domanda – soprattutto dall’Italia, ma anche dalla Russia, complici gli appuntamenti in programma alla Fiera di Bologna – si è dimostrata subito talmente elevata, che la compagnia ha dovuto più volte sostituire l’aeromobile previsto, un Airbus A319 da 116 posti, con più capienti Airbus A320 da 140 posti e Airbus A321 da 168 posti.“Siamo molto contenti di questo avvio, che contiamo – ha commentato il direttore Aeroflot Italia Gennady Bocharnikov – di consolidare nei prossimi mesi. Le prenotazioni su Bologna stanno andando così bene che dal 29 settembre inizieremo ad usare saltuariamente anche il Boeing 767 da 218 posti. Tra l’altro abbiamo constatato che i nostri passeggeri usano Bologna anche come scalo di transito, per proseguire su altre mete europee e non”. “L’attivazione di questa rotta – ha aggiunto il direttore generale dell’Aeroporto di Bologna Armando Brunini – risponde alla crescente attenzione dei nostri passeggeri per le mete asiatiche: nei primi 7 mesi dell’anno, infatti, i passeggeri diretti nei paesi appartenenti all’ex Unione Sovietica sono aumentati del 17% e quelli verso l’Asia del 21%, con picchi del 32% per Pechino, del 38% per Delhi e del 54% per Tokio”.Il nuovo collegamento ha frequenza giornaliera, con partenza da Bologna alle ore 12.00 e arrivo a Mosca Sheremetyevo alle 17.10 (ora locale). Il ritorno è previsto da Mosca Sheremetyevo alle 9.50, con arrivo al Marconi alle 11.10.L’aeroporto di Sheremetyevo è uno dei tre aeroporti di Mosca, a 29 km dal centro cittadino. In quanto hub di Aeroflot, lo scalo offre comode prosecuzioni per altre città russe e per il Medio ed Estremo Oriente.I primi dati sull’andamento del nuovo volo sono stati presentati oggi a Bologna, ad un incontro con operatori turistici ed imprese regionali a forte vocazione internazionale.All’incontro erano presenti anche l’Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Alexey Meshkov, la portavoce di Aeroflot Irina Danenberg, il Direttore Commerciale Italia di Aeroflot Mikhail Novoselov e il Presidente della Camera di Commercio di Bologna Bruno Filetti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet