BO 24/3/2011BEGHELLI- I CONTI DEL 2010


BOLOGNA 24 MARZO Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Beghelli, che progetta, produce e distribuisce sistemielettronici per la sicurezza industriale e domestica, sistemi fotovoltaici, ed è leader italiano nelsettore dell’illuminazione di emergenza e dell’illuminazione a risparmio energetico, ha approvatooggi i risultati al 31 dicembre 2010.Il Gruppo ha registrato ricavi netti consolidati pari a 203,9 milioni di Euro (+ 34,9% rispetto ai151 milioni di Euro al 31 dicembre 2009) e un utile netto di Gruppo pari a 9,3 milioni di Euro, increscita del 16,3% rispetto agli 8 milioni di Euro dell’esercizio precedente.Il significativo incremento del fatturato è attribuibile prevalentemente al positivo andamento deisistemi fotovoltaici che, confermandosi in costante crescita, raggiungono ricavi pari a 55,3milioni di Euro (+ 638,4% rispetto al 31 dicembre 2009) e un’incidenza sul fatturato complessivodel 27,1%. Prosegue la crescita delle vendite anche nel settore dell’illuminazione ordinaria ed’emergenza con ricavi pari a 138,8 milioni di Euro (+ 4,6% rispetto all’esercizio precedente).Il margine operativo lordo (EBITDA) si attesta a 25,2 milioni di Euro, in crescita del 10,9%rispetto ai 22,7 milioni al 31 dicembre 2009, mentre il risultato operativo (EBIT) sale a 15,6milioni di Euro (+ 34,2% rispetto agli 11,6 milioni dell’esercizio precedente).Si segnala che l’utile complessivo dell’esercizio di Gruppo al 31 dicembre 2010 risulta pari a12,1 milioni di Euro.Situazione finanziaria al 31 dicembre 2010Al 31 dicembre 2010 la posizione finanziaria presenta un saldo negativo di 122,2 milioni di Euro(124 milioni di Euro al 31 dicembre 2009), con una riduzione attribuibile ai flussi generati dallagestione corrente.Si precisa che, al 31 dicembre 2010, la Capogruppo aveva in essere finanziamenti per 4,2milioni di Euro, pari al 3,5% della posizione finanziaria netta (di cui 2,8 milioni con scadenza abreve termine e 1,4 milioni a medio termine) che non rispettavano il covenant dato dal rapportoposizione finanziaria netta su EBITDA.La Capogruppo, alla data di redazione del progetto di bilancio, ha peraltro già ottenuto laconferma formale della linea di credito da parte degli Organi competenti dell’Istituto finanziatore.Si segnala che il Gruppo possiede una quota di minoranza (0,69%) nella società cinese BydCompany Ltd. (quotata alla Borsa di Hong-Kong), il cui fair value, sulla base di stima redatta dasocietà specializzata indipendente, era pari al 31/12/2010 a 46,9 milioni di Euro (al lordodell’impatto fiscale). Si precisa che la Posizione Finanziaria netta al 31 dicembre 2010 noninclude il valore di tali azioni, che rappresentano tuttavia una significativa riserva implicita diliquidità.Risultati per aree di attivitàNel corso dell’esercizio, il settore fotovoltaico è stato protagonista di un forte sviluppo, che haportato al raggiungimento di un fatturato pari a 55,3 milioni di Euro (+ 638,4% rispetto al 31dicembre 2009), con un’incidenza sui ricavi complessivi del 27,1% (3,7% nel 2009). Ilsignificativo incremento è attribuibile, in particolare, all’ottimo riscontro ottenuto dalla proposta“Tetto d’Oro” rivolta al mercato retail, nonché alle vendite di centrali fotovoltaiche e allacommercializzazione di pannelli solari.Il settore illuminazione, che si conferma il core business del Gruppo con un’incidenza sulfatturato del 68,1%, ha registrato ricavi pari a 138,8 milioni di Euro, in crescita del 4,6% grazieall’incremento delle vendite sia dell’illuminazione ordinaria, sia delle lampade compattefluorescenti.Infine, il settore Altre Attività (apparecchi elettronici di consumo e sistemi elettronici per lasicurezza domestica e industriale) ha registrato un fatturato pari a 9,7 milioni di Euro (10,8milioni al 31 dicembre 2009).Risultati per aree geograficheCon riferimento alle aree geografiche, il fatturato estero consolidato del Gruppo Beghelli è pari a54,1 milioni di Euro, in crescita del 10,6% rispetto all’esercizio precedente (48,9 milioni di Euro)e un’incidenza sul fatturato complessivo del 26,5%.Risultati della capogruppo Beghelli S.p.A.La capogruppo Beghelli S.p.A. ha realizzato ricavi netti pari a 123,3 milioni di Euro, in crescitadel 22,1% rispetto al precedente esercizio, e un utile di 24 milioni di Euro.Il margine operativo lordo si attesta a 43,5 milioni di Euro, rispetto ai 10,6 milioni di Euro al 31dicembre 2009.Il margine operativo lordo e l’utile netto della società includono gli effetti non ricorrenti,rispettivamente di 36,4 milioni e 25,3 milioni, derivanti dalla vendita alla controllata Beghelli AsiaPacific del pacchetto azionario detenuto nella società Byd Company e dalla svalutazione dellapartecipazione nella società controllata.Proposta di dividendoAlla luce del positivo andamento generale del Gruppo, il Consiglio di Amministrazione proporràall’Assemblea degli azionisti di distribuire un dividendo pari a 0,020 Euro per azione (circa 4milioni di Euro, ovvero il 42% dell’utile netto consolidato).Il Cda ha indicato come data del pagamento del dividendo il 26 maggio 2011, con “stacco dellacedola” il 23 maggio 2011.Evoluzione prevedibile della gestioneIl Gruppo Beghelli, confermando il proprio percorso strategico, continuerà a intensificare iprogetti nel settore del risparmio energetico, della sicurezza e dell’energia derivante da fontirinnovabili, con l’obiettivo di consolidare il proprio ruolo di riferimento sui mercati in cui opera eincrementare ulteriormente i propri ricavi e i livelli di redditività rispetto all’esercizio 2010.Il Gruppo Beghelli progetta, produce e distribuisce sistemi elettronici per la sicurezzaindustriale e domestica, sistemi fotovoltaici, ed è leader italiano nel settore dell’illuminazione diemergenza e del risparmio energetico. Con il Centro SOS, Beghelli è inoltre attivo nei serviziper la sicurezza, avvalendosi di strutture tecnologiche, apparecchiature e personale ai più altilivelli di specializzazione e competenza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet