NOEMALIFE PROSEGUE LA SUA ESPANSIONE IN ARGENTINA


bologna 23 luglio NoemaLife prosegue la sua espansione in Argentina. L’Hospital El Cruce Florencio Varela, di Buenos Aires ha siglato un nuovo contratto da 830mila dollari USA con NoemaLife, per la realizzazione del primo Laboratorio Logico Unico argentino. Lo annuncia una nota del gruppo che spiega che ò’ospedale di alta specializzazione per acuti El Cruce aveva già adottato a gennaio la nuova versione di Galileo, il sistema informatico di NoemaLife per la gestione dei processi e del governo clinico. L’ architettura informatica di NoemaLife denominata Laboratorio Logico Unico integra, mediante una sorta di laboratorio virtuale, più strutture di produzione diagnostica, afferenti ad una determinata area territoriale, indipendentemente da come esse siano organizzate e specializzate. In particolare sette ospedali della provincia (Hospital El Cruce; Hospital Iriarte de Quilmes; Hospital Evita Pueblo de Berazategui; Hospital Mi Pueblo de Florencio Varela; Hospital Oller de San Francisco Solano; Hospital Oñativia de Rafael Calzada; Hospital Melendez de Adrogué), già costituiti in rete, verranno riuniti per quanto riguarda la gestione del processo di diagnostica dei laboratori di analisi, attraverso un unico sistema informativo

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet