Manifatture Sigaro Toscano: +5% vendite 1* sem, cresce export


bologna 23 giugno ROMA (MF-DJ)–Sono positivi i dati del bilancio 2010 di Manifatture Sigaro Toscano, con un fatturato stabile di 80 milioni di euro (esclusa la fiscalita’) ed una produzione di oltre 150 milioni di sigari nelle due manifatture di Lucca e Cava de’ Tirreni, di cui 3 milioni “fatti a mano”.L’export al momento contribuisce per il 5% del fatturato, con una crescita costante e progressiva: si e’ passati dai 4,5 milioni di sigari venduti fuori dall’Italia nel 2006, agli oltre 8 milioni nel 2010. Nel 2011 le vendite in Italia registrano un primo semestre con crescita del 5%, alimentando le aspettative per un risultato positivo a fine anno.”Il mercato e’ tornato a dare dei segnali positivi -ha dichiarato Gaetano Maccaferri, presidente dell’omonimo gruppo- in questo ultimo biennio c’e’ stata grande attenzione ai costi aziendali ed alla produttivita’, ma specialmente un focus sul sostegno agli agricoltori”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet