Noemalife: chiuso contratto da 1,15 mln con ospedali Bassin de Thau


BOLOGNA 23 APRILE-La societa’ francese del gruppo NoemaLife, Medasys, ha firmato un contratto con gli Ospedali di Bassin de Thau, nel sud della Francia, del valore di 1,15 mln euro.Le cinque strutture sanitarie di Bassin de Thau, informa una nota, hanno scelto la soluzione di Cartella Clinica Elettronica e amministrativa di Medasys, come gia’ hanno fatto oltre 120 strutture sanitarie, dove la tecnologia innovativa del gruppo ha dimostrato grande capacita’ di venire incontro alle esigenze dei professionisti della sanita’ e facilita’ di integrazione con sistemi pre-esistenti.Nella scelta degli Ospedali di Se’te ha avuto grande rilevanza anche la capacita’ del gruppo di affrontare le sfide della mobilita’ e di saper proporre innovativi strumenti tablet per l’assistenza del paziente. Attualmente infatti le strutture utilizzano soluzioni mobili solamente per la telediagnostica, che verranno arricchite dall’integrazione con la Cartella Clinica del paziente.Francesco Serra, presidente del gruppo NoemaLife, ha dichiarato di accogliere “con favore la scelta degli Ospedali di Bassin de Thau, con cui Medasys intende sviluppare un partenariato forte e duraturo, soprattutto per quanto concerne le applicazioni di mobilita’”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet