BONFIGLIOLI CONSULTING LANCIA LA PRIMA “LEAN FACTORY SCHOOL”


BOLOGNA 23 FEBBRAIO 2012 E’ nata a Bologna la nuova LEAN FACTORY SCHOOL. È una vera“palestra” dove sperimentare concretamente con cicli di lezioni full immersion, le metodologie Lean per i manager delle imprese che vogliono davvero spingere sull’acceleratore della competitività.“Imparare facendo“ è il punto di partenza.“La Lean Factory School di Bonfiglioli Consulting è la naturale evoluzione di un percorso iniziato ormai quindici anni fa con il lean thinking – spiega Matteo Bonfiglioli, presidente di Bonfiglioli Consulting – siamo stati i primi in Italia a portare il ‘pensiero snello’ nelle aziende. Abbiamo realizzato oltre 120 applicazioni di successo in tutti i settori industriali. Ora è tempo di portare manager e imprenditori sul campo per toccare con mano come le fabbriche italiane possono diventare più competitive. La Lean Factory School è il 1° esempio concreto di un nuovo modello di scuola di formazione in Emilia Romagna e tra le pochissime in Europa”. In tempi di crisi è un segnale di fiducia nelle potenzialità del made in Italy.“Si tratta di un investimento molto significativo – commenta Michele Bonfiglioli, amministratore delegato Bonfiglioli Consulting – vogliamo dare alle imprese la certezza che il piano di sviluppo lanciato nel 2011 con l’Operational Excellence Summit e con l’Operational Excellence ‘sul campo’ continua senza rallentamenti perché è in questo momento che tutti devono investire per migliorare la competitività, valorizzando le risorse umane aziendali e partendo da costi decisamente contenuti”.Il programma didattico della Lean Factory School è coordinato da Lorenzo Moi: “è un’alternanza continua tra momenti di formazione teorica, che occuperanno circa un 20% del tempo totale, e troveranno nella successiva applicazione pratica, un completamento fondamentale.Cerchiamo di sviluppare lo spirito di gruppo e la conoscenza reale dei problemi che si incontrano sulle linee di montaggio. Ogni lezione sarà basata su esercitazioni concrete che riprodurranno problematiche e situazioni che ritroviamo nelle varie realtà aziendali. “L’offerta formativa della Lean Factory School propone due sessioni formative “Leanizio” per l’area processi e “Innobasics” per l’area innovazione.– aggiunge Michele Bonfiglioli, amministratore delegato di Bonfiglioli Consulting Nella sede della scuola infatti è stato previsto anche uno spazio dedicato alle sperimentazioni: un accelerator room dove insegnare alle aziende come lanciare nuovi prodotti. Successivamente saranno lanciati anche corsi sui temi legati allo sviluppo sostenibile, partendo dal risparmio energetico e dalla sicurezza nel lavoro”.La sede della Lean Factory School è a Crespellano, ma sono previste Lean Factory School temporanee nelle aree più industrializzate del Paese.L’inaugurazione ufficiale della Lean Factory School è prevista il 20 aprile.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet