NUOVA OPERAZIONE IMMOBILIARE PER LA IMA


BOLOGNA 23 DICEMBRE IMA S.p.A., leader mondiale nella produzione di macchine automatiche perl’industria farmaceutica e del tè, annuncia la cessione dello stabilimento industrialedi Calenzano, Firenze, a UniCredit Leasing S.p.A. con sede a Bologna che hacontestualmente designato quale utilizzatore la società Amil S.p.A. con sede aCalenzano.Il complesso immobiliare di Calenzano è la sede produttiva dell’area di business delGruppo specializzata nelle macchine per il lavaggio e la sterilizzazione di flaconifarmaceutici.Il prezzo di vendita dell’immobile è pari a 8,4 milioni di euro, a fronte di un valore dibilancio di circa 7,8 milioni di euro. L’operazione genererà una plusvalenza, al lordodell’effetto fiscale e al netto degli oneri accessori alla vendita, pari a circa 0,5 milionidi euro. Il corrispettivo è stato versato dall’acquirente in data odierna in sede dirogito.IMA ha contestualmente siglato un contratto di locazione della durata di 18 anni conla società Amil S.p.A., al fine di continuare a svolgere la propria attività negli attualistabilimenti. L’operazione non avrà un impatto significativo sul margine operativolordo (EBITDA) nel corso del 2010.L’operazione conclude il programma di spin-off immobiliare che il Gruppo haintrapreso da metà 2009 per recuperare risorse e proseguire la crescita tramiteacquisizioni.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet