Hera: primo summit tecnico a Padova su fusione con Acegas-Aps


bologna 22 giugno- Primo incontro tecnico a Padova fra i top manager di Hera e di Acegas-Aps per definire le tappe di lavoro con legali e consulenti e tracciare la mappa prodromica alla fusione fra la multiutility bolognese e quella triestino-padovana che comportera’ la definizione di concambi. Al tavolo si sono trovati il presidente e l’a.d. di Hera, rispettivamente Tomaso Tommasi di Vignano e Maurizio Chiarini con i pari grado di Acegas-Aps, rispettivamente Massimo Paniccia e Cesare Pillon. Le parti hanno una novantina di giorni di tempo per trattare in esclusiva e tentare un accordo che soddisfi entrambi. Nessun commento ufficiale e’ stato rilasciato dal top management presente all’incontro, mentre i sindacati di categoria chiedono un incontro urgente al management delle due aziende per capire se dalla fusione delle due societa’ si possono prevedere contraccolpi di carattere occupazionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet