chiuso l’aumento di capitale di ima


BOLOGNA 22 MARZO Si è conclusa positivamente la sottoscrizione dell’aumento del capitale sociale deliberato ieri dalla bolognese IMA (quotata in Borsa)per un importo nominale di euro 1.418.560,00 in misura pari all’8% del capitale sociale, medianteemissione di n. 2.728.000 nuove azioni ordinarie, del valore nominale di Euro 0,52 ciascuna, con esclusione del diritto di opzione degli azionisti e riservato ad “investitori qualificati” in Italia ed investitori istituzionali all’estero.Le azioni di nuova emissione, che sono state offerte in sottoscrizione nell’ambito di un collocamento privato, con le modalità di Accelerated Bookbuild (ABB), sono state collocate ad un prezzo per azione pari a euro 13.50, per un controvalore pari a euro36.828.000. In relazione all’operazione, IMA ha conferito a UniCredit Corporate & Investment Banking l’incarico di Sole Global Coordinator e Sole Bookrunner. Equita SIMS.p.A., che ha affiancato UniCredit Corporate & Investment Banking nel collocamento privato, ha agito in qualità di Joint Lead Manager.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet