BO 21/3 /2013 Yoox Group a quota 10 milioni di ordini: il traguardo raggiunto a Vladivostok


BOLOGNA 21 MARZO Non in Italia e nemmeno nella “vecchia” Europa: l’ordine numero 10.000.000 del gruppo guidato da Federico Marchetti è stato realizzato sul portale di e-commerce yoox.com a Vladivostok, capolinea della mitica Transiberiana, nell’estremo oriente della Russia. Un Paese più che mai Internet oriented, per il quale l’e-tailer ha in serbo novità. Sull’onda di risultati molto positivi su questo territorio nel 2012, Yoox sta infatti per introdurre anche il rublo come valuta di pagamento (la sesta divisa supportata dagli e-store del gruppo), aggiungendo un plus a un range già ampio di servizi: in Russia sono disponibili versioni localizzate, sia per desktop che per mobile, di yoox.com, thecorner.com, shoescribe.com e dei monomarca gestiti dalla società fondata a Bologna 13 anni fa. Inoltre, vengono offerti ai clienti contenuti nella loro lingua (utilizzata anche per la customer care), sistemi di pagamento ad hoc come WebMoney e corrieri o spedizionieri attivi direttamente sul posto. Come riporta l’E-commerce Index di A.T. Kearney, sono 60 milioni gli utenti del web nella nazione di Putin (la community più numerosa d’Europa) e, tra questi, si contano 15 milioni di consumatori su questo canale. Mobile phone e tablet sono molto diffusi: lo evidenzia la media di 1,8 device pro capite. Il retail su Internet fattura 9 miliardi di dollari, una cifra che entro il 2016 dovrebbe salire a quota 16 miliardi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet