FEDERALBERGHI EMILIA ROMAGNA E’ CONTRARIA ALLA REINTRODUZIONE DELLA TASSA DI SOGGIORNO “


BOLOGNA 21 GENNAIO F“Non è possibile parlare di riforme – commenta il Presidente di Federalberghi Emilia Romagna Alessandro Giorgetti – se poi si pensa di reintrodurre “a tavolino” un inutile balzello, che finirebbe solamente per soddisfare gli “appetiti” degli Enti locali. Tanto più quando si ventila anche l’ipotesi che parte del gettito di questa tassa possa addirittura finire nelle casse delle Province, di cui fino a poco tempo fa si discuteva della chiusura”.“Come Federalberghi Emilia Romagna – continua Giorgetti – siamo contrari alla reintroduzione, emersa nel dibattito sul Federalismo fiscale, di una tassa di soggiorno che colpirebbe la competitività di un settore vitale per l’economia del nostro Paese come il turismo. Lo anticipai già nel 2008 al Presidente della Conferenza Stato-Regioni in occasione della Conferenza regionale del Turismo e lo ribadisco ancora oggi”.“Non è certo questo il momento di lasciarsi andare a strumentalizzazioni politiche che ricadono negativamente sulla nostra categoria e sull’intero sistema Paese. Tanto più quando, giunti ormai a metà legislatura, non riusciamo ancora a comprendere perché siano state disattese tutte le promesse elettorali di entrambi gli schieramenti politici di ridurre gli oneri fiscali per le nostre imprese, primo fra tutti l’IVA”.“Siamo convinti – afferma Giorgetti – della necessità di agire sulla leva fiscale dell’IVA, ipotizzando piuttosto una compartecipazione dei Comuni al gettito da essa derivante, che possa essere trattenuto e reinvestito sul territorio con l’intervento significativo delle categorie nella scelta degli investimenti”.“Mi auguro – conclude Giorgetti – che, con senso di responsabilità, si faccia un passo indietro a favore di concrete politiche fiscali per sostenere gli investimenti e la competitività delle nostre imprese, evitando strumentalizzazioni che servono soltanto a raggiungere l’obiettivo delle elezioni anticipate”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet