finsoe approva aumento capitale fino a 300 milioni per unipol fondai


BOLOGNA 20 MARZO La finanziaria cooperativa Finsoe guidata dal presidente Marco Pedroni ha Finsoe ha confermato il proprio impegno e sostegno alla realizzazione del progetto di integrazione del Gruppo Unipol con il Gruppo Premafin- Fondiaria Sai, anche attraverso la sottoscrizione della quota di propria competenza dell’aumento di capitale di UGF oggetto dell’odiernaassemblea. Al fine di disporre delle necessarie risorse finanziarie,l’Assemblea straordinaria di Finsoe del 16 marzo u.s. ha deliberato ladelega al proprio Consiglio di Amministrazione per aumentare ilcapitale sociale fino a massimi Euro 300 milioni.Ieri a Bologna l’assemblea di Unipol, in sede ordinaria, ha inoltre deliberato:- di confermare in 25 il numero dei componenti il Consiglio diAmministrazione;- di nominare quale Amministratore Adriano TurriniIn sede straordinaria invece è arrivato il via libera finale alla delega alConsiglio di Amministrazione ad aumentare il capitale sociale, apagamento e in via scindibile, in una o più volte, entro il 31 dicembre2012, per un importo complessivo massimo di Euro 1.100 milioni,comprensivo dell’eventuale sovrapprezzo, mediante emissione di azioniordinarie e privilegiate senza indicazione del valore nominale, aventigodimento regolare, da offrirsi in opzione agli Azionisti in proporzioneal numero di azioni dagli stessi detenuto, conferendo all’organoamministrativo ogni più ampia facoltà per stabilire modalità, termini econdizioni di detto aumento di capitale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet