STEFANO LANDI (LANDI RENZO) ENTRA ANCHE IN NOEMALIFE- APPROVATO IL BILANCIO


BOLOGNA 2 MAGGIO L’assemblea degli azionisti della bolognese Noemalife (quotata in Borsa) ha approvato il bilancio 2011 e portato a 11 il numero di consiglieri di amministrazione.L’imprenditore reggiano Stefano Landi (Landi Renzo- quotata in Borsa) dopo essere entrato con quasis il 15% nella Best Union Company di Bologna (quotata in Borsa) attiva nel ticketing per grandi eventi entra nel board della società creata da Francesco Serra specializzata in soluzioni informatiche avanzate per la sanità.Girefin (Stefano Landi) e Francesco Serra, presidente del Cda e a.d. di NoemaLife, nonche’ soggetto che controlla di diritto Ghenos, e, anche tramite questa, NoemaLife, hanno sottoscritto un accordo quadro che, tra l’altro, disciplina l’ingresso nel capitale sociale di Ghenos di Girefin mediante aumento di capitale ad essa riservato che determina l’assunzione da parte di Girefin di una partecipazione del 17,2% del capitale di Ghenos.L’accordo quadro disciplina altresi’ gli accordi tra Francesco Serra, controllante di diritto di Ghenos e di NoemaLife anche successivamente all’ingresso in Ghenos di Girefin, e Girefin stessa in relazione a taluni diritti partecipativi spettanti a Girefin in relazione a Ghenos e NoemaLife. L’Assemblea ha approvato, all’unanimità, il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2011, deliberando la copertura della perdita di esercizio di Euro 1.283.984. L’Assemblea ha, altresì, preso atto del bilancio consolidato del Gruppo NoemaLife al 31 dicembre 2011. I Ricavi operativi consolidati mostrano una crescita del 13% e raggiungono i 48,5 milioni di Euro rispetto ai 43 milioni dell’esercizio precedente. Il Risultato del periodo, al netto delle imposte, è pari a 1,4 milioni di Euro (l’Utile Netto di competenza del Gruppo, al netto delle imposte, è pari a 0,3 milioni di Euro).L’Assemblea, sulla base dell’unica lista presentata dall’azionista Ghenos S.r.l., ha inoltre nominato, all’unanimità, i componenti del Consiglio di Amministrazione determinando in 11 il nuovo numero dei consiglieri. Il Consiglio di Amministrazione, che resterà in carica per tre esercizi e verrà quindi a scadere alla data dell’assemblea chiamata a deliberaresul bilancio relativo all’esercizio 2014 è il seguente:1) SERRA Dott.ssa VALENTINA;2) SIGNIFREDI Ing. CRISTINA;3) LIVERANI Ing. ANGELO;4) PAPINI Dott. ANDREA;5) SERRA Ing. FRANCESCO;6) LANDI Dott. STEFANO;7) TOTH Prof. PAOLO;8) CORBANI Dott. ANDREA;9) BOARI Prof. MAURELIO;10) BASSI Dott.ssa MARIA BEATRICE;11) BERRETTI Dott. CLAUDIO.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet