Igd: da assemblea ok bilancio 2012 e cedola di 0,07 euro


bologna 19 aprile L’assemblea ordinaria di Igd ha approvato il bilancio d’esercizio 2012 e ha deliberato la distribuzione di un dividendo pari a 0,07 euro per azione.La cedola, spiega una nota, sara’ messa in pagamento il 23 maggio prossimo. Durante i lavori assembleari e’ stato anche presentato il Bilancio consolidato 2012. Inoltre i soci hanno rinnovato l’autorizzazione al Cda all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie.In sede straordinaria e’ stata approvata la proposta di aumento del capitale sociale a pagamento, con esclusione del diritto di opzione nei limiti del 10% del capitale sociale preesistente della societa’, riservato esclusivamente ai soggetti aventi diritto al dividendo relativo all’esercizio 2012. Gli azionisti che decideranno di aderire avranno la possibilita’ di reinvestire una parte, non superiore all’80%, del dividendo lordo spettante. Obiettivo dell’operazione e’ attribuire agli azionisti che incasseranno il dividendo 2012 la facolta’ di reinvestire in Igd e alla stessa societa’ di ricapitalizzarsi. Igd intende dare esecuzione all’aumento di capitale, subordinatamente al rilascio delle autorizzazioni da parte delle competenti autorita’, in concomitanza con il pagamento del dividendo relativo all’esercizio 2012 e comunque entro il termine ultimo del 30 settembre 2013.Nell’ambito dell’operazione, Igd ha nominato Mediobanca – Banca di Credito Finanziario quale advisor finanziario e Chiomenti Studio Legale quale advisor legale.Il Cda di Immobiliare Grande Distribuzione Siiq ha approvato l’emissione di nuovi titoli obbligazionari senior non garantiti a tasso fisso per un importo massimo di 230 milioni di euro (scadenza maggio 2017) da destinare allo scambio con i titoli obbligazionari convertibili “€ 230,000,000 3.50 per cent. Convertible Bonds due 2013”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet