IN E-R SAREBBERO 148 LE SOCIETA’ QUOTABILI IN BORSA


BOLOGNA 19 DICEMBRE Sarebbero 148 le società dell’Emilia Romagna con le carte in regola per la quotazione in Borsa.Sono il 14,4% del totale delle quotabili.L’Emilia Romagna è terza per numero di potenziali matricole dietro Lombardia e Veneto.Una la bolognese Segafredo zanetti potrebbe pensare al listing già nel 2012.Borsa Italiana fornisce ai Partner Equity Markets il DB Geo, un database geografico per l’Equity Origination. Il DB Geo individua ogni anno le imprese italiane potenzialmente quotabili da Borsa Italiana in base all’analisi dei financials delle società (Fatturato, Ebitda Margin e rapporto tra PFN ed Ebitda).In Italia le società “quotabili” sarebbero 1.026.Ma l’indice IPO probability Index per la quasi totalità è ancora lontano … se non nella statistica nella realtà.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet