Valsoia: Cda ha approvato progetto fusione J&T Italia


BOLOGNA 18 NOVEMBRE -Il CdA di Valsoia ha approvato il progetto di fusione per incorporazione nella capogruppo di J&T Italia – interamente controllata da Valsoia e proprietaria dei marchi alimentari a marchio Santa Rosa.Questa operazione, spiega una nota, non generera’ effetti patrimoniali ed economici sul bilancio consolidato di Valsoia, alla quale consentira’ inoltre il raggiungimento di sinergie in materia di gestione dei servizi generali, dei servizi di logistica e di organizzazione commerciale, con conseguenti benefici in termini di riduzione dei costi operativi e di incremento della redditivita’, nonche’ di una maggiore flessibilita’ organizzativa e gestionale.L’iter della fusione, che si concludera’ entro il 1* trim 2012, non produrra’ modifiche sull’azionariato delle due societa’. Infine, non comportando distribuzione o realizzo di plusvalenze, non determinera’ oneri tributari.Il CdA ha dato delega al Presidente Lorenzo Sassoli de Bianchi e all’a.d. Furio Burnelli di convocare l’assemblea per l’approvazione della fusione.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet