Manutencoop Facility Management: 9 mesi- calano fatturato e utile


bologna 18 novembre Il Consiglio di Gestione di Manutencoop FacilityManagement S.p.A. (“MFM”), capofila del principale gruppo italiano attivo nella gestionee nell’erogazione di servizi integrati rivolti agli immobili, al territorio ed a supportodell’attività sanitaria, ha approvato il Resoconto Intermedio di Gestione al 30settembre 2011, redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS, che,rispetto ai primi nove mesi dell’esercizio 2010, evidenzia margini in crescita (EBITDA inaumento del 8,7%, EBIT in miglioramento del 23,2%) grazie ai benefici, in termini diefficienza gestionale, derivanti dal piano di riorganizzazione aziendale intrapreso dalGruppo nell’ultimo biennio. In contrazione, invece, i Ricavi rispetto al medesimo periododel 2010, i quali tuttavia, se valutati a parità di perimetro, farebbero registrare unacrescita pari a circa l’1,9%. Al 30 settembre 2011, il Gruppo MFM ha registrato Ricavi pari a 763,8 milioni di euro,rispetto agli 823,7 milioni di euro relativi ai primi nove mesi dell’esercizio 2010.L’EBITDA (Margine Operativo Lordo) al 30 settembre 2011 è pari a 88 milioni di euro,rispetto agli 80,9 milioni di euro registrati al 30 settembre 2010.Nei primi nove mesi dell’esercizio 2011, l’EBIT (Risultato Operativo) del Gruppo MFM èpari a 54,3 milioni di euro, rispetto ai 44,1 milioni di euro dei primi nove mesi del 2010.Al 30 settembre 2011 l’Utile Netto del Gruppo MFM è pari a 12 milioni di euro, rispettoai 14,3 milioni di euro al 30 settembre 2010. Nel corso dei primi nove mesi dell’esercizio 2011, il Gruppo Manutencoop FacilityManagement si è aggiudicato e riaggiudicato, a seguito di nuove gare d’appalto, nuovicontratti per un importo complessivo pluriennale pari a 625,7 milioni di euro, increscita del 49,1%, rispetto ai 419,7 milioni di euro al 30 settembre 2010, di cui 405,1milioni di euro relativi a nuove commesse e 220,6 milioni relativi alla riaggiudicazione dicommesse già in portafoglio. Il portafoglio totale commesse e riaggiudicazioni delgruppo MFM al 30 settembre 2011 è pertanto pari a a 2.495,6 milioni di euro, inaumento del 6,7%, rispetto ai 2.339,9 milioni di euro al 31 dicembre 2010.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet