CNA E/R LE PMI EMILIANO ROMAGNOLE SBARCANO IN TURCHIA


BOLOGNA 17 GIUGNO Si concluderà domani la missione della Regione Emilia-Romagna in Turchia nell’ambito del Programma Speciale, attraverso il quale la Presidenza della Regione e l’Assessorato alle Attività Produttive intendono promuovere alcuni tra i più promettenti settori produttivi regionali. Un programma di collaborazione che prevede numerose attività ed eventi volti a consolidare le relazioni istituzionali già esistenti ed a incrementare le opportunità di collaborazione tra le imprese della nostra regione e alcune aree specifiche della Turchia quali Istanbul, Ankara, Gazientep e Merci.Fino a domani si svolgerà un’importante iniziativa imprenditoriale ed istituzionale ad Istanbul, con una settantina di imprenditori emiliano-romagnoli e nella quale saranno coinvolte anche le imprese italiane già con sede in Turchia. CNA Emilia Romagna sarà presente per sostenere lo sviluppo di scambi commerciali e business per le piccole e medie imprese associate, in un Paese che può rappresentare una grande opportunità per lo sviluppo delle filiere regionali dei settori del Benessere, della Cosmetica, del Medicale, delle Costruzioni e dell’Impiantistica. Nei prossimi quattro giorni, sarà la volta del settore del Beauty, Cosmesi, Macchine per l’estetica, Prodotti per la cura del corpo. Un comparto produttivo in fortissimo sviluppo in Emilia Romagna che trova il suo fondamento in una forte specializzazione meccanica e chimica che negli anni ha dato vita a molteplici filiere. La Regione, con la collaborazione di Fair System (Bologna Fiere) e CNA Emilia Romagna ha organizzato la partecipazione di 8 imprese del settore “beauty” all’evento fieristico Beauty Eurasia (organizzata in collaborazione con Cosmoprof). Si tratta di: BAREX ITALIANA, CLAMAS, DERMAL INSTITUTE, NATURAL LAB, PAC BEAUTY PROJECT, PARISIENNE ITALIA, PROCOSMET, REVELBEL.I prodotti e le “filosofie” di approccio al tema della bellezza che esprimeranno le aziende italiane che animeranno uno stand collettivo della Regione presso Beauty Eurasia, sarà caratterizzato dalla più ampia modalità del benessere che, sempre più va reinterpretando i nuovi canoni della domanda di servizio in questo settore. Quindi una proposta forte, con grande potenziale ed appeal sui mercati internazionali per il sistema regionale di piccole e medie imprese del settore, che consta, oramai di oltre 200 imprese di produzione di apparecchiature e di cosmetici (di cui oltre 60 associate a CNA) e di più di 4mila imprese di servizio alla persona, coinvolte in processi costanti di aggiornamento delle competenze professionali e di ampliamento delle tecniche e degli approcci all’estetica ed al benessere, che hanno tenuto anche in questi anni di crisi con un costante incremento degli indici di mercato.La Turchia, con 79 milioni di abitanti, in forte espansione economica ed un PIL in crescita del 6% all’anno, rappresenta un mercato ideale per l’esportazione di macchinari e prodotti di alta gamma. Le PMI della nostra regione vedono nel mercato turco un’area interessante per attivare scambi commerciali e progetti di collaborazione ad ampio respiro. Proprio per questo, CNA Emilia Romagna sta investendo anche attraverso la formazione di junior manager turchi, esperti nella gestione dell’innovazione manageriale nelle piccole imprese e che stanno divenendo “le antenne” del sistema CNA in questo Paese.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet