Beghelli: perdita netta 1* trim sale a 1,6 mln (-0,573 mln 1* trim 12)


bologna 16 maggio Beghelli ha chiuso il 1* trimestre 2013 con una perdita netta di 1,6 mln euro (-0,573 mln al 31 marzo 2012).I ricavi netti consolidati, precisa una nota, calano a 33,8 mln (-9,5% a/a), l’Ebitda a 0,446 mln (-81,8% a/a) mentre l’Ebit e’ negativo per 1,2 mln (+0,456 mln).L’indebitamento finanziario netto si attesta a 142,4 mln rispetto ai 136,4 mln al 31 dicembre 2012.Per quanto riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, le linee guida strategiche del piano industriale e finanziario approvate dal CdA si basano su previsioni cautelative. Peraltro, anche nell’ambito del piano prudenziale, nei fatti il management della societa’ ritiene perseguibili obiettivi di fatturato e di redditivita’ migliorativi rispetto a quanto indicato. Gli obiettivi migliorativi sono inoltre ritenuti compatibili con la struttura dei costi indicata nel piano stesso.Pertanto, per l’esercizio 2013 il gruppo, anche grazie alle nuove iniziative in corso di realizzazione ed alla ottimizzazione dei costi derivanti dalla razionalizzazione della struttura, i cui effetti sono solo parzialmente riflettuti nei risultati al 31 marzo 2013, prevede una sostanziale tenuta del fatturato rispetto all’esercizio precedente, accompagnato dal ripristino di margini operativi positivi, in una prospettiva di recupero delle condizioni di redditivita’ ed efficienza.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet