UNILAND CREA 2 NUOVI PARCHI FOTOVOLTAICI


BOLOGNA 16 DICEMBRE Uniland ha ottenuto due autorizzazioni per iniziare i lavori di costruzione di due parchi fotovoltaici. In particolare, si legge in una nota, la controllata Fenergy Srl ha ottenuto dal comune di Rovigo il permesso a costruire nella provincia veneta un impianto fotovoltaico a terra, ubicato nella provincia emiliana, con una potenza pari a 993,60 Kwp. Mentre la controllata Energia Verde Srl ha ottenuto dalla provincia di Bologna l’autorizzazione unica per la costruzione di un impianto fotovoltaico a terra, con potenza pari a 993,60 Kwp. Per l’impianto di Rovigo Uniland utilizzera’ come Epc il gruppo Contatto di Ostellato (Fe) che sara’ incaricato sia della costruzione dell’impianto che della connessione alla rete “chiavi in mano”. Per le stesse mansioni Uniland ha incaricato il gruppo Eos di Casalecchio di Reno(Bo) per l’impianto di Bologna . L’investimento per i due impianti e’ previsto in circa 7,2 mln euro e sara’ finanziato mediante due operazioni di leasing, in fase di negoziazione. La societa’ ritiene di poter finanziare tali progetti con un rapporto debt/equity pari a circa 80/20. Si stima che i due impianti a regime produrranno circa 2.390 Mwh di energia pulita ogni anno, permettendo di evitare la combustione di circa 447 Tonnellate Equivalenti di Petrolio e di evitare l’immissione in atmosfera di circa 1.269 tonnellate di anidride carbonica all’anno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet