Giampietro Corbari nuovo dg di Granarolo


bologna 15 settembre Il consiglio di amministrazione di Granarolo ha nominato il suo nuovo direttore generale: si tratta del 49enne Gianpietro Corbari, ex manager di Esselunga e Galbani, in società dal 2008 prima come direttore della supply chain e dallo scorso gennaio come coordinatore del comitato strategico a riporto del presidente, che avrà il compito di portare a termine il piano strategico 2012-2016 e raddoppiare il giro d’affari. La scelta del nuovo dg arriva quasi in contemporanea con l’annuncio dell’acquisizione di Lat Bri, il primo passo di Granarolo verso il piano di crescita nel settore caseario che – dopo l’operazione – lo vede secondo operatore nazionale, il primo a capitale italiano. Tra le sfide che attendono Corbari figurano la crescita societaria nel comparto europeo, il piano di acquisizioni in Italia e all’estero, il lancio di nuovi prodotti, gli accordi di partnership con operatori del settore. “Granarolo – ha commentato il neo direttore generale – è un’azienda forte, con un valore di filiera unico, italiana, dalle forti tradizioni e con grandi capacità e potenzialità. Una ricerca e sviluppo che in Italia non teme concorrenza ci consentirà nei prossimi mesi di lanciare sul mercato prodotti che rispondono a specifiche esigenze e a target definiti di popolazione. Abbiamo affrontato anni di ristrutturazione e consolidamento: oggi siamo pronti a crescere”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet