Sadori Gas si fonde in Hera Comm Marche


bologna 15 aprile Sadori Gas si fonde in Hera Comm Marche: nasce un protagonista nel mercato energetico regionaleLa nuova società, partecipata da Walter Sadori srl, Hera Comm e Marche Multiservizi, conterà su 120.000 clienti fra Marche e AbruzzoSadori gas: 34.000 clienti su 3 provinceIl Gruppo Hera consolida la propria presenza nelle Marche e in Abruzzo attraverso l’integrazione con Sadori Gas, la società di vendita gas del Gruppo Sadori, con sede a Senigallia (AN). Sadori Gas conta attualmente un portafoglio clienti di oltre 34.000 contratti, in grado di generare oltre 47 milioni di mc di gas venduto all’anno, distribuiti su 42 Comuni fra le provincie di Pesaro-Urbino, Ancona e L’Aquila.L’integrazioneL’operazione, già approvata dall’Autorità Antitrust, verrà perfezionata a partire dal prossimo mercoledì 27 aprile e porterà alla fusione di Sadori Gas all’interno di Hera Comm Marche, società controllata da Hera Comm (Gruppo Hera) e partecipata da Marche Multiservizi. Alla fusione seguirà un nuovo assetto proprietario di Hera Comm Marche, che vedrà così l’ingresso nella compagine societaria della Walter Sadori srl (attualmente controllante di Sadori Gas) con circa il 13%, accanto al circa 57% di Hera Comm e del circa 29 % di Marche Multiservizi.In virtù degli accordi sottoscritti, Walter Sadori srl designerà il Presidente di Hera Comm Marche.Il presidio territorialeL’integrazione non comporterà alcuna variazione nella struttura di vendita e assistenza. Tutti i 17 sportelli clienti Sadori, presenti nelle provincie in cui opera, continueranno la propria attività con il personale attualmente dedicato, sotto le nuove insegne Hera Comm Marche. Anche la sede di Senigallia sarà mantenuta con la funzione di presidio commerciale territoriale, così come gli sportelli clienti allestiti presso i municipi dei comuni di insediamento in provincia dell’Aquila.La presenza in regione di Hera Comm MarcheCon l’incorporazione di Sadori Gas, che avrà efficacia a partire dal 1° luglio prossimo, Hera Comm Marche, diventerà l’azienda co-leader nella vendita gas nelle Marche, con circa 120.000 clienti e oltre 200 milioni di mc annui venduti. Proseguirà in questo modo il percorso di sviluppo del Gruppo Hera lungo l’asse adriatico, consolidando una presenza che vede già la partnership della multiutility con diverse forze economiche del territorio.Le dichiarazioni di Michele Sadori e Cristian Fabbri“Con l’integrazione fra Sadori Gas e Hera Comm Marche, crediamo di avere reso prima di tutto un servizio ai clienti, attuali e prospettici”, spiega Michele Sadori Presidente di Sadori Gas. “La società sarà infatti in grado di valorizzare il radicamento territoriale e la vicinanza al cliente che ha sempre contraddistinto Sadori Gas, con la competitività, le sinergie e l’innovazione di servizio che solo una realtà di grandi dimensioni può assicurare”.“Per Hera l’integrazione con Sadori Gas rappresenta un punto importante nel proprio percorso di sviluppo, teso ad estendere la propria presenza sul mercato libero di gas ed energia elettrica nelle regioni adiacenti all’Emilia-Romagna, area di storico insediamento”, spiega Cristian Fabbri, Amministratore Delegato di Hera Comm Marche. “Grazie alla rete sportelli acquisita da Sadori, oltre alla radicata presenza di agenzie Hera Comm, siamo certi potremo ulteriormente valorizzare l’assistenza post-vendita e la proposizione di servizio, che si arricchirà dell’offerta di energia elettrica di Hera, a condizioni di particolare favore per chi è già cliente gas”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet