Lamborghini, accelerazione 2012 per le vendite di auto (+30%)


bologna 15 gennaio Automobili Lamborghini S.p.A., il costruttore italiano di vetture supersportive di lusso, ha registrato nel 2012 un incremento delle consegne a clienti, passando da 1.602 a 2.083 unità (+30% rispetto all’anno precedente).La crescita è trainata dalla Lamborghini Aventador LP 700-4 nel suo primo anno completo di vendita (922 unità.), mentre la Gallardo conferma lo status di vettura Lamborghini di maggior successo di sempre con una performance sostanzialmente stabile rispetto al 2011 (1.161 unità vendute nel 2012) che l’ha portata ha sfondare quota 13.000 consegne dal lancio.La distribuzione delle vendite è bilanciata tra i diversi mercati: Europa 29%, Americhe 28% (di cui Stati Uniti 25%) e Asia Pacifico 35% (di cui Cina 15%). Il Medio Oriente e il Sud Africa rappresentano l’8%. Nonostante le difficoltà dei mercati globali, Lamborghini ha segnato una crescita in Europa pari al 34% rispetto al 2011, del 50% nelle Americhe (+53% negli Stati Uniti) e del 9% in Asia Pacifico.Per il 2013, che coincide anche con il 50esimo anniversario dalla fondazione dell’azienda, e per questo motivo vedrà l’organizzazione di numerosi eventi celebrativi, Stephan Winkelmann, presidente e AD di Automobili Lamborghini, ha dichiarato: “Continueremo a lavorare al rafforzamento della nostra gamma prodotto per garantire un ulteriore sviluppo nei prossimi anni”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet