UNIPOL AVVIA LA NUOVA CATENA DI CONTROLLO


BOLOGNA 14 APRILE Holmo, la finanziaria a cui fa capo il 76,5% di Finsoe, che a sua volta detiene il 50,75% del capitale della compagnia di bancassurance UNipol di Bologna sarà scissa e le quote saranno assegnate direttamente alle cooperative. IlSole24Ore ha calcolato che questa operazione determinerà un benefico complessivo nell’ordine dei 450 milioni di euro, considerando che il debito in capo alla vecchia Holmo sarà assegnato direttamente alle cooperative socie. Sono quindi in gioco le coop di consumatori e produzione e lavoro , emiliane (in gran parte e per le quote più significative, e non, in tutto 40.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet