Granarolo: 2 mld ricavi in 2016


bologna 14 febbraio )–“Dobbiamo farcela: in Italia siamo i primi, all’estero siamo piccoli. Ci sono tante buone aziende in Italia oggi magari in difficolta’ che possiamo assorbire. E possiamo crescere bene dall’interno”.Lo ha affermato il presidente di Granarolo, Gianpiero Calzolari, in un’intervista a Class Cnbc (televisione del gruppo Class E. che assieme a Dowjones & Co. controlla quest’agenzia), riportata su Milano Finanza, spiegando che l’obiettivo del gruppo e’ di raddoppiare in quattro anni il giro d’affari della societa’, che gia’ nel 2011 ha toccato il tetto del miliardo.In relazione poi all’operazione Fonsai, dato che Granarolo e’ tra gli azionisti di Unipol, Calzolari ha spiegato che “l’operazione ci sembra logica, strategica, anche se sicuramente difficile. Merita comunque di essere appoggiata, anche da noi che siamo soci minori”.Infine riferendosi all’andamento del gruppo nel 2011, il presidente del gruppo ha specificato che “abbiamo avuto un significativo aumento in termini di volumi e i prezzi della materia prima sono lievitati. Abbiamo comunque fatturato 100 milioni in piu’ rispetto al 2010, con un margine tra il 6,5 e il 7%. Il 2012 e’ uno dei quattro anni decisivi per la crescita”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet