Aeroporti, Accordo in Regione per avviare il confronto con il Marconi e dare vita a un accordo strutturale tra Forlì-Cesena, Rimini e Bologna


BOLOGNA 13 DICEMBRE La Regione Emilia-Romagna, le Province e i Comuni di Forlì-Cesena e Rimini, sulla base del lavoro svolto nei mesi scorsi con la costituzione della società SAR e come parte integrante della predisposizione del Piano industriale, avendo verificato la disponibilità di SAB, hanno deciso di aprire formalmente un confronto con la società di gestione dell’aeroporto Marconi di Bologna, per valutare le condizioni di un accordo strutturale tra i tre aeroporti, al fine di dare vita a un unico sistema aeroportuale regionale. E’ quanto deciso nel corso di un incontro che si è svolto oggi a Bologna presso la sede della Regione Emilia-Romagna presieduto dal presidente Vasco Errani e al quale hanno partecipato l’assessore regionale alla mobilità Alfredo Peri, il sindaco di Forlì Roberto Balzani, l’assessore all’urbanistica e pianificazione territoriale della Provincia di Forlì-Cesena Maurizio Castagnoli, il sindaco di Rimini Andrea Gnassi e il presidente della Provincia di Rimini Stefano Vitali./

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet