Brussels Airlines celebra il suo decimo anniversario a Bologna


BOLOGNA 12 NOVEMBRE Brussels Airlines ha festeggiato il suo decimo anniversario a Bologna nella cornice della Marconi Business Lounge all’Aeroporto di Bologna. L’evento è stata l’occasione per presentare il nuovo prodotto a lungo raggio e fare un update delle strategie per il mercato italiano. Grazie anche alla fattiva e consolidata collaborazione con lo scalo emiliano, la rotta Bologna-Bruxelles ha visto crescere nel corso degli anni la sua popolarità tra i viaggiatori d’affari, i turisti e tutti coloro i quali vogliono raggiungere l’Africa dall’Emilia-Romagna.Dieci anni dopo la creazione della compagnia nel 2002, Brussels Airlines è più che mai attiva nel mercato italiano. Con voli diretti verso la capitale europea da Roma, Milano Malpensa, Milano Linate, Bologna, Torino, Venezia, e nella stagione estiva anche da Firenze, Napoli e Catania, Brussels Airlines rappresenta la realtà più importante nei collegamenti tra Italia e Belgio. In termini di numero di destinazioni servite, infatti, il nostro paese si colloca al primo posto nella stagione estiva con una media di 1.100 voli e 130.000 posti ogni mese.“Grazie ai nostri voli da/per 8 destinazioni, l’incremento della capacità, l’ampia offerta di coincidenze verso l’Africa e gli Stati Uniti, il nuovo prodotto di lungo raggio e il programma di fidelizzazione Miles & More siamo sicuri di aver sviluppato un’offerta estremamente interessante per un mercato per noi fondamentale come quello bolognese” dichiara Roberta Monti, Country Manager Brussels Airlines per l’Italia.“L’impegno di Brussels sul nostro scalo sfiorerà a fine anno i 70.000 passeggeri totali. E’ una cifra molto importante che consolida la partnership con la compagnia belga. Brussels Airlines rappresenta non solo l’ovvio e più immediato riferimento per raggiungere da Bologna la Capitale dell’Unione Europea; ma anche un’efficace opportunità per raggiungere molte destinazioni intercontinentali. Quasi la metà dei passeggeri Brussels Airlines sono infatti diretti verso altre destinazioni finali; soprattutto l’Africa ed in primis Dakar, che da sola rappresenta il 30% di tutti i passeggeri in prosecuzione via Bruxelles.” dichiara Antonello Bonolis, Direttore Sviluppo Traffico & Comunicazione Esterna di Aeroporto di Bologna.Coincidenze dall’Italia verso l’Africa e New YorkBrussels Airlines non collega solamente la capitale d’Europa con 8 destinazioni in Italia. L’intero network europeo e intercontinentale sono altrettanto ben connessi con Bologna. I passeggeri che originano dal capoluogo emiliano grazie a ottimi operativi e comode coincidenze all’aeroporto di Bruxelles, possono proseguire verso ben 20 destinazioni africane. Città come Dakar, Nairobi, Kinshasa, Conakry, Banjul, Cotonou, Bujumbura, Ouagadougou, Douala, Yaoundé, Monrovia e Kigali, grazie a Brussels Airlines sono collegate con l’Italia. “Abbiamo un’eccellente offerta di voli verso l’Africa dedicata all’ampia comunità africana presente in Italia”, dice Roberta Monti “In aggiunta, su destinazioni come Kenya, Senegal e Gambia offriamo ottimi operativi anche per chi viaggia per turismo.”A partire dal 1 giugno 2012 Brussels Airlines opera un nuovo volo giornaliero verso New York-JFK. Grazie alle eccellenti coincidenze il mercato italiano può beneficiare di uno dei più veloci, comodi e confortevoli collegamenti tra l’Emilia Romagna e la “Grande Mela”. Grazie a Brussels Airlines i passeggeri hanno l’opportunità di partire la mattina presto da Bologna e arrivare a New York-JFK alle 12:10 (ora locale).Nuovo prodotto di lungo raggioQuest’anno Brussels Airlines ha investito oltre 30 milioni di Euro nel rinnovamento del proprio prodotto di lungo raggio anticipando quello che sarà, nel prossimo futuro, lo standard per un nuovo servizio di bordo di alta gamma. Sugli aeromobili A330-300, destinati al lungo raggio, sono stati rinnovati gli interni con i nuovi sedili flat-bed in Business Class che rappresentano lo stato dell’arte e nuovi sedili con design italiano e maggior comfort in Economy Class. I sedili di Business (lunghi ben 197 cm) sono equipaggiati con cuscini pneumatici regolabili individualmente e grazie alla nuova configurazione, la privacy è garantita.Il nuovo sistema d’intrattenimento, di cui Brussels Airlines è il cliente di lancio, è veramente rivoluzionario grazie al suo innovativo design (simile ad un tablet) agli ampi schermi (39 cm in Business Class e 22 cm in Economy), al nuovo sistema per le informazioni di volo 3D ed ai numerosi contenuti aggiuntivi in termini di musica, giochi e film.Miles & MoreDal 2009 Brussels Airlines fa parte del Gruppo Lufthansa, il più grande gruppo di compagnie aeree straniere in Italia. Brussels Airlines offre ai suoi passeggeri la possibilità di accumulare miglia con il programma di fidelizzazione più conosciuto: Miles & More. Brussels AirlinesBrussels Airlines é la compagnia aerea Belga che offre la più ampia scelta di voli da/per l’aeroporto di Bruxelles. Il gruppo ha più di 3’300 addetti e 47 aeromobili ed opera oltre 300 voli giornalieri unendo la capitale dell’Europa a 70 principali aeroporti in Europa ed Africa.Sulle rotte Europee, operate con aeromobili AVRO, Boeing 737, and Airbus A319/A320, Brussels Airlines offre la scelta tra un servizio “premium” di alto livello (“b.business”), un servizio flessibile che unisce risparmio in termini di tempo e comfort, il tutto ad un prezzo vantaggioso (“b.flex economy+”) e un prodotto “low fare” (“b.light economy”). Sul medio e lungo raggio la scelta è invece tra un servizio tradizionale di Business Class ed Economy Class. I voli intercontinentali vengono operati con aeromobili Airbus A330-300.In aggiunta alle 20 destinazioni in Africa, Brussels Airlines grazie ai suoi partner é in grado di offrire voli verso Emirati Arabi, Cina, Tailandia, India e Nord America.Brussels Airlines é di proprietà di SN Airholding e vanta un’esperienza di oltre 80 anni nel settore del trasporto aereo in Belgio. Nel mese di giugno 2009, Lufthansa ha annunciato il proprio interesse verso la compagnia belga. Brussels Airlines fa parte dell’alleanza globale “Star Alliance” dal 9 dicembre 2009.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet