Ligresti: accordo Unipol-Premafin-Fonsai per maxi polo


bologna 12 gennaio “Accordo Unipol-Premafin-Fonsai per il maxi-polo delle assicurazioni”. Lo riporta una breaking news di www.ilsole24ore.com, sito internet de Il Sole 24 Ore. Si va verso un mega polo assicurativo formato dalla stessa Unipol, da Fonsai e da Milano Assicurazioni – riporta ilsole24ore.com – come esito di una fusione a quattro che coinvolgera’ anche la holding Premafin. L’operazione partira’ con un’opa sulla Premafin promossa da Unipol a cui seguira’ un aumento di capitale della holding quotata, un’iniezione di mezzi freschi in Fondiaria Sai e da una ripatrimonializzazione di Unipol. Ancora da definire, secondo il sito internet del Sole 24 ore, l’intesa sulla governance. La catena di controllo del nuovo maxi polo assicurativo vedra’ a monte Finsoe che controllera’ a sua volta Unipol Gruppo Finanziario a cui fara’ capo il polo assicurativo e Unipol Banca. I Ligresti verranno liquidati in sede di Opa.L’unica voce fuori dal coro rispetto alla volonta’ della famiglia di fare un passo indietro, conclude il sito, sarebbe quella di Paolo Ligresti, figlio dell’ingegnere, ancora dubbioso sul da farsi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet