Hera: oggi apre con Acegas trattative esclusive finalizzate fusione


BOLOGNA 11 GIUGNO – Sara’ apposta lunedi’ prossimo la firma per arrivare a definire un’eventuale nuova aggregazione nel mondo delle multiutility. “Oggi Hera e Acegas-Aps – riferiscono fonti finanziarie all’Agenzia Radiocor – hanno in programma di sottoscrivere l’avvio delle trattative in esclusiva per giungere ad un’eventuale aggregazione” confermando alcune indiscrezioni di stampa. Partira’ quindi un altro corteggiamento prematrimoniale fra due societa’ a controllo pubblico e quotate in Borsa, di dimensioni distanti ma territorialmente contigue (Emilia Romagna, Marche, Veneto e Friuli le zone interessate). Hera non e’ nuova ad operazioni di aggregazione in Borsa. La societa’ bolognese, nata nel 2002 dall’unione di 11 aziende di servizi pubblici dell’Emilia Romagna, ha concluso nel 2005 la prima fusione italiana fra multiutility quotate, con la Meta di Modena.In un decennio il gruppo Hera si e’ allargato sul territorio fino a raggiungere le dimensioni di un gigante di oltre 4 miliardi di euro di ricavi annui. La societa’ bolognese, da anni presieduta da Tomaso Tommasi di Vignano, e’ governato da un patto di sindacato composto da oltre 122 soci pubblici. Una vera e propria ‘corazzata’ che si muove con dinamismo nonostante la mole e che ha di recente rinnovato i vincoli parasociali. Piu’ piccola la padovano-triestina Acegas-Aps, presieduta da Massimo Paniccia, che nel 2011 ha raggiunto quasi 600 milioni di euro di fatturato ed e’ controllata dalla holding che fa capo agli enti locali di Trieste e di Padova. La societa’, nata alla fine del 2003, ha fatto diversi tentativi di verifica per eventuali aggregazioni ed e’ stata spesso oggetto del desiderio di societa’ con mire espansionisticheLa piu’ recente trattativa, durata piu’ di un anno, e’ stata avviata con la padana Linea Group Holding, un gruppo non quotato e strutturato in modo consortile. Un tentativo ardito di congiungere due realta’ molto distanti tra loro e con un solo minimo comun denominatore nell’attivita’ di business.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet