GRANAROLO PENSA A una cordata italiana per Parmalat


BOLOGNA 11 MARZO Se ci fossero le condizioni per la nascita di una cordata italiana per Parmalat, «Granarolo può essere un pezzo di quella cordata». Giampiero Calzolari, presidente del gruppo alimentare bolognese (oltre che presidente provinciale di Legacoop), ha confermato la disponibilità all’iniziativa parlando a margine del congresso di Legacoop Emilia-Romagna.Calzolari si è detto dispiaciuto per il fatto che un’azienda salvata in gran parte con soldi italiani «oggi rischi di andare in mani altrui» e ha osservato che i tempi per il progetto di cordata («il problema non è risolvibile con l’incontro di due sole aziende») sono ormai molto ridotti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet