BO 10712/2012 AFFARI “CON I SIGARI TOSCANI” PER MONTEZEMOLO E MACCAFERRI


BOLOGNA 10 DICEMBRE Luca Cordero di Montezemolo continua a fare affari con il SIGARO TOSCANO.Ha appena venduto all’imprenditore bolognese Gaetano Maccaferri (la holding SECI che è una delle società di maggior peso in area bolognese) il 2% di Italiana Tabacchi che controlla appunto la manifattura sigaro toscano realizzando una plusvalenza di 3 milioni che entrano nella cassaforte finanziaria di Montezemolo ovvero la MCG Holding. Montezemolo rimane azionista della Manifattura Sigaro Toscano visto che è stato tra i fondatori insime a un altro bolognese di lusso come Piero GnudiIl sigaro toscano vale un fatturato di 100 milioni di euro , previsione 2012 con l’utile netto al 12% del fatturato. … i mercati esteri hanno un trend di crescita del 20% sul totale di 160milioni di sigari prodotti all’anno..altro che FUMO!!

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet