bo 10/2/2011unioncamere e/r Project financing e partenariato pubblico-privato in Emilia-Romagna


bologna 10 febbraio Le strumentazioni innovative che vedono il coinvolgimento diretto dei soggetti privati a sostegno dell’azione pubblica, e in particolare il project financing, hanno consentito in questi anni la realizzazione, anche in Emilia-Romagna, di alcune grandi opere di importanza strategica per la competitività del sistema economico come, ad esempio, l’autostrada Cispadana, ma anche di tante opere di dimensioni ridotte, utili a supportare le esigenze delle comunità a livello locale.La partnership pubblico-privata è sempre più necessaria, sia per impostare con più efficienza ed efficacia gli interventi, sia per sopperire alla scarsità di risorse pubbliche per la realizzazione di opere pubbliche indispensabili per la competitività dell’economia nella nostra regione. Nonostante in Emilia-Romagna il ricorso alla collaborazione pubblico-privato sia in costante crescita, restano elevate le potenzialità del partenariato pubblico-privato.Per ricostruire lo stato dell’arte delle iniziative in ambito regionale e analizzare le prospettive di sviluppo del project financing e del partenariato pubblico-privato, anche attraverso il confronto con gli operatori del settore, Unioncamere Emilia-Romagna ha organizzato un convegno che si svolgerà martedì 15 febbraio 2011 (Sala Pascoli – Viale Aldo Moro, 62 Bologna)Il convegno rientra nelle attività dell’Osservatorio regionale del Project Financing e del Partenariato Pubblico- Privato promosso dalle Camere di commercio dell’Emilia-Romagna e dall’ Unione regionale per contribuire alla diffusione di una cultura condivisa del partenariato pubblico-privato e favorire la conoscenza delle esperienze più innovative e degli strumenti necessari per la realizzazione sul territorio regionale di opere pubbliche e infrastrutture attraverso la collaborazione tra enti pubblici e settore privato. La partecipazione al seminario è gratuita.Scheda iscrizione da inviare entro venerdì 11 febbraio via fax al numero 051.6377050 o via e-mail all’indirizzo: valentina.patano@rer.camcom.itAl termine del seminario si svolgerà una Conferenza stampa per presentare i dati sul mercato del partenariato pubblico-privato nel 2010 in Emilia-Romagna.PROGRAMMAore 9, 30 Registrazione partecipanti e Welcome coffeeIntervento di apertura – Andrea Zanlari, Presidente Unioncamere Emilia Romagnaore 10, 00 Relazioni Introduttive:Il mercato del partenariato pubblico privato in Emilia-Romagna nel 2010Lorenzo Bellicini, Direttore CresmeIl PPP: l’Unità Tecnica Finanza di Progetto a supporto della Pubblica AmministrazioneGiuliana Bo, Unità Tecnica Finanza di Progetto CIPEIniziative della Regione per promuovere la realizzazione di opere in project financing Alfredo Peri, Assessore per la Mobilità e i Trasporti Regione Emilia-Romagnaore 11, 30 Tavola Rotonda: Il ruolo degli enti locali e delle impreseCoordina e conclude Ugo Girardi Segretario Generale di Unioncamere Emilia-RomagnaIntervengono: Marcello MarconiCoordinatore CESFEL e Dirigente del Comune di Reggio Emilia Paolo DuiellaAmministratore delegatoAutostrada del Brennero spaEnrico ManicardiDirettore UPI Emilia-RomagnaRita FinziDirettore Tecnico Consorzio Cooperative Costruzioni ore 12, 30 Dibattitoore 13, 00 Chiusura dei lavori

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet