Unipol: raccolta assicurativa 2010 a +0,8% a/a


BOLOGNA 10 FEBBRAIO UGF ha esaminato i primi risultati relativi alla raccolta premi e all’attivita’ bancaria dello scorso anno.La raccolta assicurativa, spiega una nota, conferma gli effetti delle azioni di selezione e riqualificazione del portafoglio, segnando una crescita dello 0,8% a/a. Positivo e’ stato anche il contributo del gruppo Arca, che ha messo a segno una raccolta vita e danni di 456 milioni di euro. Per quanto riguarda il portafoglio danni, le azioni di riqualificazione hanno avuto come conseguenza una lieve contrazione della raccolta, che si e’ attestata a 4,2 miliardi (-0,4%).E’ poi segnalata in calo la raccolta assicurativa consolidata diretta, che nel 2010 e’ stata pari a 8,98 miliardi di euro (-5,5% a/a), a fronte tuttavia di importanti modifiche del perimetro, con l’acquisizione e il successivo consolidamento di Arca.Per Linear e Unisalute, prosegue la nota, la crescita media e’ stata invece di oltre il 10%. Per Unisalute si e’ attestata a 177 milioni (+14,1%) mentre per Linear il risultato e’ positivo per 171 milioni, (+6,6%). La raccolta diretta da terzi del gruppo Ugf Banca, infine, e’ in crescita di oltre il 6%."L’esercizio 2010 chiudera’ con un risultato consolidato positivo, in linea con le attese del primo anno del piano industriale e in crescita rispetto ai risultati consolidati nel 3* trimestre, ha commentato l’a.d. Carlo Cimbri, aggiungendo anche che "la situazione di solvibilita’ e’ solida, mentre i trend registrati nella gestione assicurativa sono superiori alle attese". Su queste basi, "gli obiettivi del 2011 registreranno un’ulteriore crescita in tutti i comparti del gruppo, secondo quanto previsto nel piano industriale 2010-2012", ha concluso il manager.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet